STELLA MARE

Piattaforma di ricerca è di serviziu in ingenieria ecologica marina è liturale

Un ponte trà a scenza, i piscadori, l’acquacultori è l’ambiu.

Situatu à u sudu di Bastia, trà u stagnu di Chjurlinu è u mare Tirreniu, a piattaforma STELLA MARE di l’Università di Corsica è di u CNRS s’nvestisce in u duminiu di l’ingenieria ecologica marina è liturale in u Mediterraniu. Ricerca, trasferimentu di tecnulugie in direzione di i prufessiunali di u mare, sensibilisazione è accumpagnamentu : i centri d’attività di STELLA MARE sò varii quant’elli sò cumplementarii.

In Corsica, nantu à a cumuna di Biguglia,  s’inventanu a pesca è l’acquacultura di dumane in u Maditerraniu. Stu mare agrotta 7,5 % di a fauna marina mundiale, ma l’erusione di a biodiversità ci hè cunsiderata cum’è una di e primure maiò in u mondu. E risolse aliotiche devenu dunque oghjeghjornu esse gestite da patrimoniu preziosu. A spluttera deve esse organizata da permette à tempu a sudisfazione di l’inseme di i bisogni è u rispettu di l’ambiu.

À parte si di issu custattu, l’Università di Corsica Pasquale Paoli hà creatu  STELLA MARE, un’unità qualificata da u CNRS da u 2011. A piattaforma hà cum’è obbiettivu d’arricà suluzione cuncrete à e prublematiche di i prufessiunali di u mare, è di armunizà à tempu a spluttera ottimale è a prutezzione di e risolse naturale marine. Cù l’arnesi di l’ingenieria ecologica, prumove l’acquacultura duratoghja è a pesca rispunsevule in cullaburazione diretta cù i piscadori, acquacultori è gestiunarii di l’ambiu. Inseme, e squatre, trattanu dinù e prublematiche di ristauru di l’ambiu naturale è di prutezzione di a biodiversità.

2300

115

bassins

37

aquariums

Mutà a ricerca in richezza.

Trà e spezie chì anu fattu parte di u prugrammu speziale di ricerca, si trova u zinu cumunu (Paracentrotus lividus), u lupagante (Homarus gammarus), l’ostrice sparta eurupea (Ostrea edulis), u dentice (Dentex dentex) o a lapara gigante (Patella ferruginea). Per ognuna di isse spezie, u travagliu s’articuleghja in giru à dui assi : u studiu ambientale, cù l’analisi di i parametri biotichi, abiotichi è a valutazione di e pruviste, poi u studiu zootecnicu pè a maestria di i prucessi di ripruduzione è d’allevu finu à u stadiu ghjuvenile. L’utilità di issi travagli hè subitu visibile, in u quatru di l’allevu di spezie nove lucale in acquacultura pè a diversificazione di u mercatu economicu, d’una crescita di e pruviste naturale spluttate duve puderanu cuntribuisce à u ristauru ecologicu di l’ambiu marinu nantu à e zone trasplutate arruinate o pè u mantenimentu di a biodiversità pè e spezie patrimuniale in prericulu di sparizione.

L’esempiu d’un’ostrice hè in issu sensu cuncludente : una rimessa in sumenta in ambiu naturale d’ostrice sparte da e squatre scentifiche hè in ballu . St’operazione rispondenu à e prublematiche di u mistieru : si pò fà u custattu d’una murtalità impurtente di a spezia cultivata attualmente da l’ostreicultori (ostrice jappunese cupputa). L’ostrice sparta offre una resistenza più bona, una qualità gustativa più bona dinù è si vende più caru ch’è a so parente nippona : in più di intruduce dinù spezie lucale in u so ambiu naturale, si cerca una nichja ecunomica à valore aghjustatu forte.

Chì, a specificità di STELLA MARE si trova quì : transferisce à i prufessiunali di u mare l’innuvazione tecnologiche svillupate sopr’à locu. Per un dettu, i travagli realizati in u prugramma di ricerca « Mudelisazione cumpurtamentale di e spezie marine » anu permessu d’acquistà cumpetenze nove in u duminiu di l’acquistu di dati è di u seguitu in ambiu naturale in tempu reale, à parte si di a tecnulugia di l’ogetti cunnettati. St’innuvazione tecnologiche (sviluppate è messe in opera à tempu) participeghjanu d’un settotre in pienu sviluppu, dendu in stu modu perspettive di sparghjera, di furmazione è di travagliu impurtente assai.

Labels et partenaires :

Pà ciò chì tocca à

Plateforme STELLA MARE
Sustainable TEchnologies for LittoraL Aquaculture and MArine REsearch

stellamare.univ-corse.fr

Laburatoriu Scenze Per l’Ambiu
(CNRS / Università di Corsica)

RISPUNSEVULI

Antoine AIELLO
Dirittori

Sylvia AGOSTINI
Rispunsevuli scentificu

CUNTATTU

Marie-France PIERI
Piattaforma STELLA MARE
stellamare@universita.corsica
+33 (0)4 95 45 06 97

universitedecorse
cnrs

Incù u sustegnu finanziariu di :

ctc
europe
République française