Cattedre

Portare avanti la riflessione.

Attenta alle grandi sfide della società e preoccupata di portare la propria partecipazione alla riflessione collettiva, l’Università di Corsica propone spesso cattedre che consentono un arricchimento della conoscenza tramite il confronto dei punti di vista. Mesologia, economia sociale e solidale, cultura mediterranee: ecco le tematiche che permettono scambi ricchi attorno a ricercatori, pensatori e attori.

chairemediterranee

Cattedra Esprit méditerranéen / Estro mediterraneo – Paul Valery

Mediterraneo di origine e di convinzione, Paul Valery diceva che il Mediterraneo, spazio di pensiero aperto e dinamico, ha una funzione civilizzatrice che va preservata. I politologi, economisti, filosofi e sociologi sono oggi sempre più numerosi a trovare nei suoi scritti nuovi argomenti per opporre alla teoria dello scontro fra civiltà una visione globale e sostenibile dell’ « esperienza mediterranea », lontano dalla fatalità dei conflitti. Aperta su tutti i possibili, zona di separazione e di comunicazione, questo mare interno moltiplica i paradossi che definiscono anche questa « fermentazione delle menti ».

Plurale e mobile come l’estro mediterraneo che la determina, questa cattedra intende stimolare nuovi scambi di idee, di lingue, di tradizioni e di conoscenze; contribuire alla preservazione di un’eredità « umanistica », tessuto vivo di una società della conoscenza, fondata sulla complessità dei rapporti tra pensiero e azione. Grandi intellettuali del Mediterraneo vi partecipano per aiutarci a ridefinire la diversità e il dinamismo dei patrimoni intellettuali, artistici e sociali che, sin la più remota Antichità hanno fatto del Mediterraneo uno spazio di circolazione e di rinnovo del sapere.

2014-2016 | Fundazione di l’Università di Corsica | Laboratorio Luoghi, Identità, Spazi e Attività (CNRS / Università di Corsica) | Sotto l’egida della Delegazione Interministeriale al Mediterraneo

En savoir plus

chairemesologie

Cattedra Sviluppo dei territori e innovazione

La prima cattedra dell’Università di Corsica si è intitolata « Sviluppo dei territori e innovazione ». Nel momento in cui l’occupazione e la pianificazione territoriale diventano problemi fondamentali in Corsica, l’Università di Corsica ha voluto portare un suo contributo alla riflessione sul paesaggio, l’architettura e l’urbanistica. Pensare in modo equilibrato il legame tra società e ambiente, mentre si affrontano le dimensioni economica, tecnologica e simbolica dell’ambiente umano, iniziare un dialogo tra concezione teorica e pratica sul territorio, ecco la doppia ambizione della cattedra.

La responsabilità scientifica di questa cattedra è stata affidata a un ricercatore di rilievo internazionale, il geografo, orientalista e filosofo Augustin Berque, direttore degli studi all’École des Hautes Études Sociales e ricercatore associato all’École Nationale Supérieure d’Architecture de Paris-La Villette.

2012-2014 | Fundazione di l’Università di Corsica | Laboratorio Luoghi, Identità, Spazi e Attività (CNRS / Università di Corsica)

En savoir plus

chaireess

Cattedra Solidarietà e innovazioni

L’Economia Sociale e Solidale ha una parte fondamentale nelle economie contemporanee. In Corsica – come in Francia – il suo contributo al PIL si stima tra l’8% e il 10%. Gli stessi tassi vengono presi in considerazione per valutare il suo peso nel lavoro dipendente nazionale e territoriale. In molti settori di attività, le organizzazioni dell’ESS partecipano in modo attivo allo soddisfacimento dei fabbisogni. Invece che opporsi agli attori pubblici e privati, l’ESS completa le loro azioni e contribuisce a un maggiore benessere delle popolazioni. Grazie all’ESS, rendimento economico e legame sociale vanno di pari passo. Ma questa doppia utilità economica e sociale è ancora insufficientemente conosciuto e riconosciuto: per questo motivo è stata creata la cattedra « Solidarietà e Innovazioni ».

2013-2015 | Fundazione di l’Università di Corsica | Laboratorio Luoghi, Identità, Spazi e Attività (CNRS / Università di Corsica)

En savoir plus

chaireinserm

Cattedra mista di eccellenza – Ricerca sulle malattie infettive di origine virale con approcci genetici ed epidemiologici in un contesto insulare

Nel quadro di una politica scientifica comune, l’Università di Corsica e l’Inserm (Istituto Nazionale della Salute e della Ricerca medica) hanno lanciato dal 2014 una cattedra mista « Ricerca sulle malattie infettive di origine virale con approcci genetici ed epidemiologici in un contesto insulare ».

Nonostante i progressi recenti, le malattie infettive restano sempre un problema maggiore di sanità pubblica. Il programma di ricerca permetterà di studiare la variabilità genetica degli agenti patogeni correlati a quella delle popolazioni umane nel quadro di studi epidemiologici sulle malattie infettive. Queste ricerche sono molto importanti per capire meglio il legame complesso ospite-patogeno, e per lo sviluppo di strumenti di sorveglianza e di controllo della diffusione delle epidemie.

Inaugurata nel 2014 | Equipe d’accueil Bioscope Corsica e Mediterraneo (Università di Corsica) | Inserm

En savoir plus