Study in Corsica

Un altro modo per scoprire la Corsica!

Studenti internazionali, per un soggiorno di scambio Erasmus+ o per imparare il francese con il Diploma FLE – Francese Lingua Straniera, vivete l’esperienza della Corsica durante tutto l’anno!

 

Consulta tutta l’offerta formativa

Iscriviti all’Università di Corsica

Studente internazionale, desideri…

Imparare il francese

il Diploma Universitario Francese Lingua Straniera ti permette di sviluppare o migliorare la tua conoscenza della lingua e della cultura francese. Ti permetterà anche di iscriverti poi in uno dei Corsi dell’Università.

PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SULLE MODALITÀ

Effettuare un periodo di studio

attraverso i programmi di scambi (Erasmus+, Crepuq), in quanto Free Mover o con un’iscrizione diretta, l’Università ospita ogni anno alcune centinaia di studenti internazionali nei suoi campus nel cuore della Corsica. Perché non lo faresti anche tu ?

PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SULLE MODALITÀ

L’Università di Corsica: un’Università aperta sul mondo.

L’Università Pasquale Paoli è l’unica università della Corsica. E’ stata fondata nel 1765 da Pasquale Paoli, seguace dell’Illuminismo, padre della prima costituzione democratica moderna e capo della nazione corsa indipendente. Aperta di nuovo nel 1981, l’Università di Corsica, l’università francese più a sud del paese, ospita oggi 4600 studenti e ogni anno sono più di 300 studenti internazionali di 60 nazionalità diverse a scegliere la nostra Università. Fortemente impegnata verso l’internazionale, è legata da programmi di scambio a più di 100 istituzioni e fa parte di un’Associazione di Ricerca e Cooperazione Euro-Mediterraneo accanto alle università francesi di de Nice Sophia Antipolis, Paris VI, Toulon e di quelle italiane di Pisa, Genova e Torino. Ha anche creato RETI, un network composto da 27 università insulari di tutto il mondo.

I campus universitai si trovano a Corte, capitale storica della Corsica, ai piedi delle montagne e a 40 minuti dal mare. I centri di Ricerca sono situati a Corte, Ajaccio, Bastia e Cargese.

Campus Grimaldi

Formazione : scegliere tra 100 diplomi.

Pluridisciplinare, l’Università della Corsica propone percorsi di formazione professionalizzanti : competenze digitali, giurisprudenza-Legge, settore audiovisivo, comunicazione, gestione delle imprese, ingegneria per l’ambiente e le energie rinnovabili, turismo sostenibile, genio civile, salute…

 

Le 8 sedi sono :

  • Facoltà di Diritto, Scienze sociali, Economia e Gestione
  • Facoltà di Scienze e Techniche
  • Facoltà di Letterature, Lingue, Arti, Scienze Umane e Sociali
  • Istituto Universitario Scienze della Salute
  • Istituto Universitario di Tecnologia
  • IAE Corsica – Scuola universitaria di management
  • Paoli Tech – Scuola di ingegneria
  • ESPE – Scuola Superiore per i mestieri dell’insegnamento e dell’educazione

Ricerca.

L’identità scientifica dell’Università di Corsica si articola intorno a 8 progetti strutturali pluridisciplinari con il marchio CNRS. Ogni progetto lega ricerca fondamentale e ricerca applicata in una prospettiva di sviluppo territoriale e porta a realizzazioni concrete ad alto valore aggiunto. La ricerca dell’Università di Corsica si incentrano sull’Ambiente (incendi boschivi, energie rinnovabili, acqua, risorse naturali), Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione, Territori e Sviluppo Sostenibile, Matematica e Applicazioni, Identità e Culture, Salute.

Le piattaforme di ricerca (MYRTEPAGLIA ORBA dedicate alla produzione e all’immagazzinamento dell’energia solare e STELLA MARE dedicata all’ingegneria ambientale, marina e litorale nel Mediterraneo) sono all’avanguardia per la tecnologia e il trasferimento verso il territorio.

L’Università di Corsica ha anche una scuola dottorale che prepara i futuri ricercatori sulle tematiche dell’Ambiente e della Società (ED 377).

L’Istituto di Studi Scientifici di Cargese ospita durante tutto l’anno incontri scientifici di alto livello. Gli incontri scientifici che vi si svolgono sono spesso stati all’origine di grandi scoperte in fisica e discipline rilevanti in fisica e discipline affini. Circa 30 incontri vi si svolgono ogni anno e richiamano tra 1500 e 2000 partecipanti da tutto il mondo. L’IESC apre le sue porte a tutte le discipline scientifiche: scienze della vita e della salute, fisica, matematica e ingegneria, scienze economiche umane e sociali, scienze della terra e dell’ambiente, scienze dei materiali…

Plateformes Myrte & Paglia Orba

Les plateformes MYRTE et PAGLIA ORBA, consacrées à la production et stockage d'énergie solaire

Un ambiente ideale per studiare nel cuore del Mediterraneo.

Corte, cittadina a misura d’uomo, è il posto ideale per la vita studentesca. I due campus universitari sono integrati alla città e vi si trovano attrezzature all’avanguardia come un Fab Lab e una nuova biblioteca di 4 500 m². L’Università di Corsica offre una vita da campus dinamica con i tanti laboratori proposti dal Centro Culturale Universitario e un accesso gratuito a concerti e spettacoli teatrali. Per quanto riguarda lo sport, l’Università propone diverse attività (dal nuoto al baseball) e delle gite il fine settimana (sci, canoa, escursioni, arrampicata…). Gli studenti internazionali possono anche approfittare dell’assistenza delle associazioni studentesche (associazione degli studenti internazionali, associazione ESN Erasmus) e di un Servizio dell’Università dedicato alle Relazioni internazionali.

 

La Corsica offre condizioni eccezionali per chi vuole studiare e imparare il francese ma anche scoprire una cultura e un’identità mediterranee con radici forti, una lingua corsa che assomiglia all’italiano e splendidi paesaggi tra città colorate e paesini di montagna, siti inclusi nella classifica dell’Unesco, spiagge e cime innevate. Le possibilità di attività culturali o sportive sono tante: scoperta del patrimonio storico, musei, festival culturali oppure siti naturali eccezionali. La Corsica è un’isola verdissima con 25 fiumi, 4000 km² di boschi e macchia vegetale, 120 cime di montagna che superano i 2000m (tra cui il Monte Cintu alto 2 700m) e il percorso mitico del GR20. Senza dimenticare i 1000 km di costa, tra scogli, golfi e di spiagge dalla sabbia fine e dall’acqua turchese.

Situata a 170 chilometri dalle coste francesi e a 80 km dall’Italia, si può raggiungere la Corsica con l’aereo (a 1ora30 da Parigi, 2ore da Londra, 1ora30 da Barcellona, ecc.) e con il traghetto dai porti di Nizza (6ore), Marsiglia o Tolone, oppure dall’Italia continentale (Livorno 4ore, Savona/Genova 6ore) o dalla Sardegna (1ora).