La Ricerca all’Università di Corsica

L’identità scientifica dell’Università di Corsica si articola intorno a 8 progetti strutturali pluridisciplinari con il marchio CNRS. Ogni progetto lega ricerca fondamentale e ricerca applicata in una prospettiva di sviluppo territoriale e porta a realizzazioni concrete ad alto valore aggiunto.

L’Università di Corsica aspira a sostenere fortemente alcuni campi scientifici che rispondono alle problematiche legate allo sviluppo sostenibile e all’ambiente (Laboratorio Scienze per l’Ambiente, Laboratorio CNRS Luoghi, Identità, Spazi e Attività). L’Università di Corsica è anche dotata di strutture di ricerca specializzate nei campi delle scienze giuridiche (Equipe d’accueil Patrimonio e Imprese) e della Sanità (Equipe d’accueil Bioscope Corsica e Mediterraneo). L’Università di Corsica si impegna a adempiere la sua missione di valorizzazione e di trasferimento delle proprie attività di ricerca verso la società con le quattro piattaforme dedicate alla ricerca e allo sviluppo, due nelle tematiche delle scienze e tecniche, MYRTE/PAGLIA ORBA e STELLA MARE (UMS CNRS) e due nel campo delle scienze umane e sociali, M3C, LOCUS.

Creata nel 2008, la Federazione di Ricerca “Ambiente e Società” (CNRS / INRA / Université de Corse) traduce la volontà da parte dell’Università di Corsica di sviluppare ricerche interdisciplinari, fonti d’innovazione alle frontiere con i campi scientifici. L’Università di Corsica organizza o accoglie anche durante tutto l’anno incontri internazionali ed è coinvolta in alcuni grandi network come, per esempio, all’Istituto di Studi Scientifici a Cargese (Université de Corse / CNRS / Université Nice Sophia Antipolis).

L’Università di Corsica ha anche una scuola dottorale che prepara i futuri ricercatori sulle tematiche dell’Ambiente e della Società (ED 377).

Ecco i nostri partner scientifici :

cnrs
inra
CEA
inserm
ifremer
cirad